Newsletter
Con: Google: Yahoo: MSN:
Scrivi a Raffaella

In evidenza

20/12/2017

PROTEZIONE CIVILE, OK COMMISSIONI A DLGS. PD: RISPOSTE IMPORTANTI PER SICUREZZA

Con il via libera al parere sull'atto 479 relativo al decreto legistativo in materia di riordino del sistema nazionale di Protezione civile, espresso all'unanimità dalla commissione Ambiente della Camera e l'analogo parere espresso dal Senato, si completa finalmente il disegno di riforma del sistema di Protezione civile. Un impegno che ha visto coinvolto il Partito democratico a partire dalla legge delega, nei confronti dei cittadini che spesso in questi anni si sono trovati in condizioni di necessità e calamità e hanno toccato con mano l'importanza di un sistema di Protezione civile in grado di affrontare al meglio le catastrofi del Paese. Lo affermano congiuntamente le deputate Chiara Braga e Raffaella Mariani, commentando il parere reso dalla commissione Ambiente della Camera oggi. Lo schema di decreto attuativo - prosegue Mariani, relatrice della legge delega e del parere sul decreto attuativo - consolida e rafforza la visione unitaria delle attività di protezione civile nel rispetto delle peculiarità dei territori. Inoltre dà piena attuazione alla legge delega, separando le funzioni di indirizzo politico e chiarendo bene ambiti di responsabilità, provvedendo alla ricognizione, al riordino, al coordinamento, alla modifica e all'integrazione delle disposizioni legislative vigenti in materia; il decreto inoltre riallinea le competenze dei livelli territoriali con contestuale piena responsabilizzazione nel relativo esercizio delle attività di protezione civile. Da ultimo il decreto su cui è stato espresso il parere rafforza gli strumenti di partecipazione e cittadinanza attiva, valorizza la partecipazione del volontariato organizzato e il contributo delle competenze tecniche, in un sistema policentrico che opera al livello centrale, regionale e locale." "Ora - concludono le deputate dem - attendiamo l'approvazione definiva del decreto attuativo in sede di Consiglio dei ministri, per vedere completata una riforma attesa e utile a dare più forza ad un sistema che già oggi rappresenta un orgoglio italiano, come dimostra il conferimento della medaglia d'oro al valore civile recentemente consegnata dal presidente Mattarella al dipartimento della Protezione civile."

Credits: Studio videoevideo